Descrizione dell'algoritmo

jngelena (4880 points)
1 2 9
asked Nov 24, 2019 in HW6 obbligatorio by jngelena (4,880 points)
Voglio avere un chiarimento per quando riguarda algoritmo. Ho usato vari funzioni ausiliari nel codice, quindi  nell’algoritmo devo pure speficare input e output di tali funzioni? Devo pure specificare numero delle funzioni ausiliari che ho utilizzato?

Grazie

5 Answers

AndreaGasparini (18730 points)
6 12 118
answered Nov 24, 2019 by AndreaGasparini (18,730 points)
L'algoritmo deve descrivere le operazioni del tuo programma e non è necessario specificare che effettui chiamate a funzione o altri tecnicismi legati al linguaggio di programmazione, limitati a spiegare l'operazione che svolge letteralmente
J
Jan Rogala (7260 points)
3 4 37
answered Nov 24, 2019 by Jan Rogala (7,260 points)
Non c'è bisogno che specifichi per filo e per segno quello che hai fatto nel codice, basta che lo descrivi in modo tale che chi lo legga capisca come funzioni a livello base
Simone.A (3750 points)
13 16 26
answered Nov 24, 2019 by Simone.A (3,750 points)
L'algoritmo deve essere una spiegazione dettagliata (senza inserire il proprio codice) del funzionamento del proprio lavoro. Più dettagliati si è, più ovviamente la valutazione nel PA (assumendo che i colleghi facciano correttamente il loro lavoro nel PA), sarà alta. Ti consiglio di utilizzare delle parole che facciano capire il più possibile che cosa si sta effettuando:

esempio:

"ho effettuato un controllo per la verifica di......"

Intuitivamente si capisce che per "controllo" è presente un for nel tuo codice.

Spero di esserti stato d'aiuto :)
plm (18850 points)
7 15 118
answered Nov 24, 2019 by plm (18,850 points)
Serve semplicemente descrivere in generale il ragionamento che ti ha permesso di risolvere il problema e gli strumenti che ti hanno permesso di applicare il ragionamento. Ovvero descrivere che hai voluto risolvere il problema in questa maniera utilizzando per esempio liste,dizionari etc... Questo perchè si può capire dal ragionamento se il processo può funzionare, ma è necessario sapere anche con cosa hai lavorato, altrimenti come si può sapere quanto è efficente il programma? Per esempio nel primo homework le liste erano una possibile soluzione ma non erano efficenti con tutti i tipi di applicazione delle stesse
Tommaso Sgroi (12990 points)
6 11 91
answered Nov 25, 2019 by Tommaso Sgroi (12,990 points)
Non c'è bisogno in realtà di specificare tutte le funzioni ausiliarie. Nel senso: se hai usato una funzione per fare un controllo puoi anche specificarlo per una maggiore chiarezza, perché in quel caso la descrizione risulterebbe forse troppo vaga.

Invece se hai spezzato il tuo codice in funzioni non per comodità o controlli ma per abbassare la complessità ciclomatica, a parer mio non c'è bisogno di specificarle. Perchè se non hanno una funzione specifica potrebbero rendere la descrizione poco comprensibile.