Hw4 es.3 Rappresentare l'albero della directory

c
cristian (2770 points)
0 17 29
asked Dec 28, 2018 in Es3 by cristian (2,770 points)
closed Dec 28, 2018 by cristian

Buongiorno , nell'esercizio 3 sono riuscito a fare i seguenti punti:

    - esplora la gerarchia di directory che parte dalla directory path   
    - se necessario costruisce un albero che potete implementare come oggetti   
    - costruisce una immagine come lista di liste di triple con il disegno dell'albero
    - la salva nel file filePNG
    - torna come risultato la coppia (larghezza, altezza) della immagine   

mi manca costruire l'immagine, in altri post ho letto di fare una funzione ricorsiva partendo dalla radice, se il nodo è un file lo disegno altrimenti applico la funzione ricorsiva sulla directory; mi sfugge qualcosa: le coordinate sono parametri della funzione che hanno come valore di default 0, giusto? cosa deve ritornare ogni ricorsione l'immagine?

204 views
closed with note: risolto

2 Answers

Best answer
_andrea_ (45670 points)
2 39 297
answered Dec 28, 2018 by _andrea_ (45,670 points)
selected Dec 28, 2018 by cristian
Non c'è uno schema fisso per la funzione ma sicuramente passare le coordinate ti sarà d'aiuto. Sul valore di default, puoi anche farne a meno visto che la prima volta la funzione la chiami tu quindi sei tu che per primo metti i valori. Per il return, direi che anche niente va bene. A meno che tu non voglia farlo in qualche altro modo, allora un return può essere utile. Scegli tu
c
cristian (2770 points)
0 17 29
commented Dec 28, 2018 by cristian (2,770 points)
e per quanto riguarda:

- i corrispondenti sottoalberi vengono visualizzati uno sotto l'altro

la lunghezza linea verticale tra due directory sarà pari  a numero delle foglie della prima directory+2*(numero delle foglie della prima directory-1)

es. tra hardware e software la linea verticale è lunga  numero delle foglie di hardware+2*( numero delle foglie di hardware-1),giusto
S
Stefano Urani (1940 points)
0 16 34
answered Dec 28, 2018 by Stefano Urani (1,940 points)
Io l'ho fatto senza ritornare nulla, se non un'unica volta alla fine di tutta la ricorsione in cui ritorno l'immagine finale. Ogni volta che richiamo la funzione le do come argomenti l'immagine e le coordinate della directory in cui sto entrando con la ricorsione. Ah, dimenticavo, e l'oggetto directory